Venerdì 15 Maggio, a partire dalle ore 11, in una delle nostre aule virtuali, il Liceo Scientifico “Fermi” ospiterá con piacere e curiosità una illustre scrittrice, Benedetta Tobagi, figlia di Walter Tobagi, giornalista del “Corriere della sera” ucciso con 5 colpi di pistola da un commando di terroristi di sinistra nel lontano 28 Maggio del 1980.

I ragazzi delle classi III e IV, coinvolti nel Progetto lettura d’Istituto “Librinsieme- incontro con l’autore”, si sono molto appassionati al romanzo autobiografico della Tobagi significativamente intitolato “Come mi batte forte il tuo cuore”, in cui l’autrice ripercorre, intrecciando sapientemente i piani temporali del presente e del passato e la duplice dimensione del privato e del pubblico, la sua storia personale ed intima e quella socio-politica dell’Italia delle tensioni ideologiche, del terrorismo, degli attentati degli anni ‘70.

La scrittrice risponderà alle domande dei nostri ragazzi e racconterà di sè e della vita, del suo dolore di figlia che a soli tre anni perse il padre, del “vuoto”, del senso di smarrimento, del rammarico, della “ricostruzione”, del suo “ritrovarsi” attraverso il suo viaggio indietro nel tempo, alla ricerca del padre perduto.

Un “controromanzo di formazione” che apre i giovani alla storia contemporanea, secondo le indicazioni programmatiche della nostra scuola  e li porta ad interrogarsi sull’interazione uomo-società e sulla “politica” come impegno e partecipazione, nell’ottica di un potenziamento delle loro competenze di cittadinanza e costituzione, nel quadro delle richieste ministeriali e di quello delle priorità didattico-formative del nostro Istituto.

#ilfermiforma

#cittadinanzaecostituzione

#lastoriamaestradivita

Pubblicata il 13 maggio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.