#Futura Sulmona

14 Ottobre 2019. Teatro Maria Caniglia.

Al via, dopo una spettacolare e piacevole cerimonia di apertura, la tre giorni di #Futura Sulmona, manifestazione organizzata dal MIUR nelle città italiane per diffondere le pratiche, i linguaggi, gli strumenti didattici più innovativi nell’ambito del digitale.

Scuola referente e promotrice dell’evento il Polo umanistico “Ovidio”, guidato dalla dirigente Caterina Fantauzzi.

Danze, musica, saluti istituzionali, illustrazione del programma, per capire cosa vogliamo dalla scuola del futuro.

Una scuola in linea con la sperimentazione e le novità della tecnologia, che non smarrisca però i valori portanti della nostra cultura e della nostra tradizione. Tema centrale delle diverse attività e gare tra ragazzi sarà infatti la valorizzazione e il rilancio del nostro territorio, delle nostre aree interne, penalizzate dalla decrescita economica e demografica e da una più generale depressione, attraverso la collaborazione sinergica della Scuola, degli enti istituzionali nazionali e locali, della popolazione. Collocare la scuola, le scuole al centro di un circuito virtuoso di formazione, di diffusione di una mentalità intraprendente e proattiva, di un pragmatismo imprenditoriale che non nega affatto la dimensione formativa o valoriale, da sempre prerogativa dell’insegnamento, ma che la rafforza, la vivifica, la rende efficace e “produttiva”.

Un un clima di partecipazione intergenerazionale i giovani e gli adulti si reinventano un futuro, invertendo il trend negativo, partendo da un noi allargato, dalla scuola ed oltre la scuola, per “ricostruire” le nostre comunità e rilanciare la nostra economia.

Il Polo Fermi ha aderito con entusiasmo a #Futura Sulmona, dando continuità a quanto già avviato in esperienze passate, e crede profondamente agli intenti e agli obiettivi di questo progetto ambizioso, condividendolo con la scuola promotrice dell’ iniziativa(il Polo Ovidio) e con tutte le altre scuole del territorio e della regione.

#Futura Italia

#Futura Sulmona

#lascuolaèmondo


Pubblicata il 14 ottobre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.