Meccanica e Meccatronica

 meccanica     meccanica1

Il corso è adatto a chi:

  • Ha interesse per i processi produttivi e si appassiona alla fabbricazione monitoraggio di componenti meccanici;
  • Vuole inserirsi nel settore della progettazione e costruzione di sistemi meccanici ed elettro-meccanici.

Il Diplomato in Meccanica e Meccatronica:

  • ha competenze specifiche nel campo dei materiali, nella loro scelta, nei loro trattamenti e lavorazioni; inoltre, ha competenze sulle macchine e sui dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, agrarie, dei trasporti e dei servizi nei diversi contesti economici;
  • nelle attività produttive d’interesse, egli collabora nella progettazione, costruzione e collaudo dei dispositivi e dei prodotti, nella realizzazione dei relativi processi produttivi; interviene nella manutenzione ordinaria e nell’esercizio di sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi; è in grado di dimensionare, installare e gestire semplici impianti industriali.

È in grado di:

  • integrare le conoscenze di meccanica, di elettrotecnica, elettronica e dei sistemi informatici dedicati con le nozioni di base di fisica e chimica, economia e organizzazione; interviene nell’automazione industriale e nel controllo e conduzione dei processi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione, all’adeguamento tecnologico e organizzativo delle imprese, per il miglioramento della qualità ed economicità dei prodotti; elabora cicli di lavorazione, analizzandone e valutandone i costi;
  • intervenire, relativamente alle tipologie di produzione, nei processi di conversione, gestione ed utilizzo dell’energia e del loro controllo, per ottimizzare il consumo energetico nel rispetto delle normative sulla tutela dell’ambiente;
  • agire autonomamente, nell’ambito delle normative vigenti, ai fini della sicurezza sul lavoro e della tutela ambientale;
  • pianificare la produzione e la certificazione degli apparati progettati, documentando il lavoro svolto, valutando i risultati conseguiti, redigendo istruzioni tecniche e manuali d’uso.

Sbocchi professionali:

  • Settore metalmeccanico;
  • Industrie che producono macchine e componenti meccanici e meccatronici;
  • Libera professione;
  • Aziende di macchinari e impianti di automazione industriale;
  • Studi tecnici di progettazione.

Il diploma è un titolo propedeutico per l’accesso alle graduatorie per l’insegnamento come docente Tecnico Pratico e come Assistente Tecnico di Laboratorio negli Istituti Tecnici Settore Tecnologico e in tutte le Scuole Secondarie Superiori in cui sia prevista la Figura Professionale dell’I.T.P. e A.T.

 

Proseguimento degli Studi:

Università:

Tutte le facoltà universitarie e, in maniera più specifica, tutte le facoltà di Meccanica

ITS, Istituti Tecnici Superiori, nei seguenti ambiti:

1) Area Efficienza energetica

  • Processi e impianti ad elevata efficienza e a risparmio energetico

2) Area Mobilità sostenibile

  • Produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture

3) Area Nuove tecnologie per il Made in Italy

  • Sistema meccanica
  • Servizi alle imprese

 TOUR VIRTUALE

Orario meccanica