Istituti Tecnici

Gli Istituti Tecnici offrono una solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico. Allo stesso tempo favoriscono lo sviluppo di competenze che permettono un immediato inserimento nel mondo del lavoro (in un’impresa, in un’attività autonoma o in organismi pubblici e statali).

Con il diploma di Istituto tecnico, è possibile proseguire gli studi all’università, soprattutto nei corsi di laurea scientifici tecnologici ed economici, o specializzarsi ulteriormente presso gli Istituti tecnici superiori.

I nuovi Istituti tecnici valorizzano il binomio scienza e tecnologia per favorire la crescita della cultura dell’innovazione. Con il diploma di Istituto tecnico i giovani imparano a integrarsi nell’apparato produttivo, a capire il mondo e sviluppano il piacere di partecipare alla sua trasformazione

I settori in cui si articolano gli Istituti tecnici: il settore economico e quello tecnologico, sono indirizzi pensati anche per l’occupabilità; il mondo del lavoro cerca, infatti, tecnici specializzati e in Italia non ce ne sono a sufficienza.

L’Istituto d’Istruzione “E. Fermi” – sede di Pratola Peligna propone i seguenti indirizzi:

SETTORE TECNOLOGICO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE “LEONARDO DA VINCI”

INDIRIZZI:

- MECCANICA

  • AUTOMOTIVE
  • ROBOTICA
  • MECCANICA E MECCATRONICA

- ELETTRONICA ed ELETTROTECNICA Articolazione AUTOMAZIONE

- CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE Articolazione CHIMICA E MATERIALI 

ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI “RICCARDO MORANDI”

INDIRIZZO: COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

 

SETTORE ECONOMICO

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO “ANTONIO DE NINO”

INDIRIZZI:

  • TURISMO
  • AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Articolazione SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

 

clicca sull'immagine per ingrandire

locandina tecnici